Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

 

Lo stabilimento di Brindisi, ubicato in zona ASI, gode di una posizione favorevole sia per il collegamento marittimo, dista dal porto circa 500 metri, che ferroviario, dista circa 200 metri dalla strada ferrata che attraversa la zona industriale. E’ costituito da numerosi corpi di fabbrica, realizzati in epoche diverse per soddisfare le crescenti esigenze produttive, estesi su di un’area di mq. 41.380 dei quali, 4.614 dedicati ai trattamenti di sabbiatura, metallizzazione  e verniciatura, e 37.000 dedicati allo stoccaggio esterno dei manufatti.

 

Le attività si svolgono su tre linee che prevedono la possibilità di applicare contemporaneamente tre cicli differenti in sequenza. La movimentazione è effettuata con 6 carrelli elevatori (da 2 a 20 tonnellate) ed attraverso traslatori motorizzati che operano su binari paralleli.

 

La struttura è dotata di un magazzino vernici e di due officine, l’una dedicata alle riparazioni meccaniche e l’altra alla preparazione, con macchine a taglio numerico, delle lamiere per le attività di coibentazione.

 

Completano l’insieme una palazzina uffici, disposta su due piani, una centrale antincendio, una centrale aria compressa, un locale spogliatoio ed un locale mensa.

 

Lo stabilimento, così strutturato, è in grado di esprimere una potenzialità media di superfici trattate pari a circa 50.000 mq./mese.